La Blockchain e la coscienza collettiva (4 di 5)

Playlist di tutti i video: https://www.youtube.com/watch?v=fViHnNFp_Bo&list=PLCVv_oahT0jlq-zdECBcfLapEV9KgnIZk

In questo video vorrei parlare un po’ dell’idea di coscienza collettiva e di interconnessione legati allo sviluppo di una tecnologia come la blockchain. Se non sai che cos’è, dai un’occhiata ai video precedenti di questa serie.

Lo sviluppo di una coscienza collettiva umana è diventato sempre più palese dall’avvento di internet, manifestandosi difatti in una interconnessione del flusso di informazione come non avevamo mai visto prima. Negli ultimi 20 anni ha anche ripreso forza lo studio scientifico dei fenomeni di coscienza collettiva, che aveva subito una prima spinta negli anni ’70 con una serie di studi ormai famosi denominati poi “effetto Maharishi” (https://accademiainfinita.it/blog/12-coscienza/1308-l-effetto-maharishi-e-il-potere-della-coscienza-collettiva).

Ad oggi ci sono decine di gruppi e ricercatori che lavorano in questo campo, confermando sempre di più l’influenza della coscienza umana sulla realtà. Uno dei gruppi più importanti è probabilmente l’Istituto di Scienze Noetiche, un’organizzazione americana che ha disseminato il pianeta con computer che generano numeri casuali nel tentativo di misurare il grado di causalità della realtà. Il risultato evidente è che ogni volta che si verifica un evento storico capace di influenzare fortemente le coscienze umane, i numeri generati dai computer diventano sempre meno causali… ossia il grado di coerenza della coscienza collettiva si riflette nella realtà, e può essere misurato osservando le fluttuazioni di una serie di numeri casuali.

Detto questo, se internet è stato il grande evento che ha aperto le porte di questo millennio, la blockchain è probabilmente l’evento che ci porterà a vivere e sperimentare la nostra interconnessione in modo esponenziale.